•  
 
 



TOCCATI E CAMBIATI DALLA LUCE
14 Marzo 2014

Arriva in edicola il numero di febbraio di «Medjugorje La presenza di Maria».

È in edicola il numero di marzo del mensile «Medjugorje. La presenza di Maria». Un numero che respira del Grande Disegno. Attraverso segni, miracoli, conversioni. In una parola: ritorno alla vita. Un dato di realtà che trova conferma nel viaggio di Paolo Brosio nell’Italia cambiata e che cambia affidandosi alla Regina della Pace. Ne abbiamo parlato con lui alla vigilia dell’uscita della sua nuova fatica che eloquentemente si intitola: Raggi di Luce. E un raggio di luce è la storia di copertina: un miracolo avvenuto a Medjugorje! Protagonista un ragazzino, un giovane calciatore che all’improvviso aveva visto il mondo cadergli addosso. Era finito su una sedia a rotelle. E a casa della Gospa ha ritrovato il….cammino!
Tutta da leggere anche la storia di conversione di Venanzio Poloni che “a Medjugorje senti proprio la presenza soprannaturale della Madonna che poi ti dà la forza di andare avanti nella tua quotidianità”.
E i volti che si alimentano di quei raggi di luce spesso sono capaci di doni inaspettati: è la generosità che tracima. Non si può leggere in altro modo la storia di un’ambulanza donata a un ospedale psichiatrico in Bosnia – Erzegovina da una rete di volontari italiani che ha nel nome la sua missione: “A braccia aperte con Maria”.
Per i gruppi di preghiera siamo stati nelle Marche, terra di profonda devozione mariana. Abbiamo raccolto tante testimonianze che dicono di una fedeltà appassionata alla Madonna di Medjugorje. Continuamente rinnovata nelle preghiera e nelle opere.
Ancora e sempre luce. Storie di luce. Un pellegrino di lungo corso che da due anni e mezzo sta preparando il cammino a piedi dal Santuario di Oropa alla parrocchia di san Giacomo: 1.400 chilometri che non spaventano Ivano Munarin. “Perché Medjugorje? Perché sento molto vicino il mistero di quelle apparizioni che continuano”.
Ancora e sempre luce. Il miracolo. Con la benedizione dell’Immacolata Concezione. Per tutti quelli che non conoscono la storia di Vittorio Micheli, il sessantratreesimo miracolato di Lourdes. Abbiamo voluto raccontarla. Perché giova sempre ricordare quanto ci ama la Madonna!
Poi, un affondo necessario. Davanti al progetto divenuto realtà in Belgio che prevede l’estensione della legge sull’eutanasia ai bambini. Nel cuore dell’Europa parte l’infanticidio legalizzato! Ci hanno aiutato a capire la drammaticità della posta in gioco il professor Fiorenzo Facchini, sacerdote dell’arcidiocesi di Bologna e il dottor Giovanni Corsello, presidente della Società italiana di Pediatria. 
Ma questo è il mese dell’elezione di papa Francesco! Il suo primo straordinario anno. Ecco allora padre Bernardo Cervellera, missionario del Pime (Pontificio Istituto Missione Estere) che ricorda a tutti, ragionando proprio sullo spirito che anima Bergoglio, che “per papa Francesco qualunque situazione è missionaria”. E naturalmente l’appuntamento fisso con la catechesi del Santo Padre: “La fede è la novità per la vita”. E poi le rubriche, anch’esse raggi di luce. Buona lettura e buona luce a tutti!

Medjugorje. La presenza di Maria è una rivista mensile che intende portare in tutte le case la novità dell’annuncio cristiano attraverso la straordinaria e fedele maternità della Vergine. “Un giornale a fin di bene", come dice il direttore responsabile, Enzo Manes, già giornalista del settimanale Tempi, "ovvero il luogo dove portare alla luce piccole e grandi storie che nascono dal miracolo della conversione continuamente invocata dalla Madonna e che metta in risalto il bene e il bello che vi è nel mondo, un bene più diffuso di quello che si possa pensare, ma che spesso viene ignorato dai mass media, più preoccupati di scandalizzare, concentrandosi quasi esclusivamente su ciò che vi è di male.”

Per comunicare con la redazione: redazione@medjugorje-web.it
Per sottoscrivere un abbonamento: www.sofiasrl.com
Per regalare un abbonamento: www.sofiasrl.com
Per informazioni sugli  arretrati: tel. 02.84402522; oppure info@sofiasrl.com

Visita il nostro sito webwww.medjugorje-web.it

Oppure seguici anche su:  Viene a trovarci su Facebook  Segui MedjugorjeGFB su Twitter